Lettera ad un’ amico – 02maggio2020 \ articolo 15

PREMESSA – Siamo al termine di un lungo ciclo evolutivo. Quello che viviamo è la somma e la conseguenza, nel bene e nel male, di ciò che abbiamo accumulato nel tempo con i nostri comportamenti ed errori non compresi.

Perciò, adesso, viviamo le conseguenze dell’ignoranza, del disinteresse, dell’egoismo, dei danni che abbiamo arrecato alla Natura e a noi stessi. Purtroppo, la tendenza generale è di distruggere: molto di quello che facciamo è in disarmonia con i ritmi e i bisogni naturali. Sappiamo bene quanto l’ego, l’egoismo, la manipolazione, il senso della sopraffazione sugli altri, l’arrivismo, il possesso, l’accumulo di oggetti e di ricchezza, dominano come regole primarie. Ma sono falsi valori e hanno deteriorato fortemente la componente non solo del sistema vivente del pianeta, ma anche i nostri ritmi biologici e spirituali.

Abbiamo inventato e usato molti strumenti male, principalmente per scopi negativi: tecnologie, medicina, scienza, comunicazione.

Il 2020 ha segnato una linea di confine tra passato e futuro per l’umanità. Dalla seconda metà del 2021 in poi, se non iniziamo a migliorare i nostri comportamenti, saremo noi stessi a causare situazioni sempre più impegnative.

MESSAGGIO – è periodo di transizione, che possiamo attraversare al meglio o con più fatica e tribolazioni, dipende da quanto l’umanità si risveglia. Onestamente si stanno risvegliando in pochi, però c’è un’ottima notizia, abbiamo raggiunto il numero minimo dei risvegliati! Ci stiamo anche ritrovando, riconoscendo, ed è bello, importante, connetterci tra noi per darci sostegno. Dal cielo stanno allungando un po’ i tempi per dare la possibilità a più di persone di risvegliarsi. Siamo nell’era dell’Apocalisse, nessuno tuttavia conosce la data della manifestazione di Cristo.

Da dicembre 2019 ho percepito arrivare una quantità gigantesca, enorme come non mai, di presenze angeliche che si sono appostate intorno alla Terra. Sappi che gli extraterrestri sono in realtà gli esseri di luce, o angeli, quindi questi sono tre modi per definire la stessa cosa. Gli avvistamenti stanno aumentando, è un segnale per dirci che esistono, che sono qui. Sono sempre stati vicino a noi. Sono pacifici e vogliono aiutarci, ma possono farlo solo se: prendiamo atto della loro presenza; se accettiamo il loro aiuto per migliorare la nostra condizione di vita in modo benevolo. Purtroppo, sai bene che l’uomo usa troppo spesso le conoscenze e le tecnologie per costruire armi, oppure per dominare le persone, o farle ammalare. Pertanto, finché l’essere umano non cambia mentalità, non possono intervenire, per non interferire con la nostra evoluzione. Lo faranno solo nell’eventualità di un disastro imminente, o allo scadere del tempo che coincide con la fine dei tempi e, allora, preleveranno quelli che hanno fatto il cambiamento di coscienza. Il mondo attuale crollerà con tutti i suoi schemi, regole, concetti, leggi, e con essi le persone che vogliono perseguire una bassa consapevolezza. Sostanzialmente l’umanità si dividerà e prenderà strade evolutive di vita differenti. Attualmente è in corso d’opera una cernita in senso pratico. Mi spiego: esistono anime incaricate di sollecitare le persone a scegliere se stare con la luce o nell’ombra, metterle alla prova per decidere da che parte stare. Mi è capitato di incontrare uno di questi mesi fa, un manipolatore, egocentrico, però agli occhi di quasi tutti quelli che lo conoscono appare e viene considerato una bellissima persona, figurati! Però va bene così, è importante che avvenga questa spontanea selezione (ognuno è libero di scegliere), altrimenti come puoi ben comprendere. ci troveremo nel nuovo mondo di nuovo nella stessa condizione attuale.

La bella notizia è che il nuovo mondo è già pronto! da dicembre 2019. È in forma energetica ed è parallelo alla nostra dimensione. Lo so perché ci ho fatto avanti e indietro continuamente tutto l’anno scorso fino a che è stato ultimato. Per accedervi occorre alzare la propria energia, e per farlo serve aver lavorato almeno un po su di se, in senso emotivo oltre che spirituale. Io sento la differenza tra la realtà attuale e quando mi connetto con la nuova energia: sono sempre qui, sono presente a me stesso, le persone mi vedono, ma a me cambia completamente l’andamento delle cose, mi sento molto più sereno e tranquillo perché mi sento accompagnato, guidato da una forza amorevole.

Chiarisco: il risveglio inteso come spirituale, non è in senso religioso, anzi le religioni decadranno via-via. È una apertura alla coscienza più alta, con valori etici e morali, oltre che una ri-connessione allo spirito nel senso vero e profondo. È importante capire e mettere in pratica i valori dell’altruismo, della pace, della gioia, della gratitudine, del senso di comunione-condivisione senza doppi fini, di amore, di genuinità.

Possiamo continuare ad usare alcune tecnologie che abbiamo a disposizione perché non dobbiamo regredire ma progredire. Lo dico perché molti pensano che la via giusta e unica sia quella di ritornare a vivere tutti in campagna e coltivare la terra. Si è giusto, è importante riprendere il contatto con la terra, amarla e viverci in simbiosi. La differenza sta nel fatto che una coscienza più alta usa gli strumenti della conoscenza con saggezza e per il massimo bene di tutti.

Sappi che la città di Roma sta entrando in un periodo buio, le persone sono chiuse in sé stesse, mantengono un comportamento malsano. Sarà come una sofferenza che sale dalla terra, che esce dalle menti, che penetra nei cuori delle persone afflitte dai dolori causati da sé stessi.

Tra il 2020 e il 2024 le persone dedite al male cercheranno di mettere in atto più volte delle procedure. Ho percepito che sono una sorta di “attacchi” dell’uomo sugli uomini, uno di questi potrebbe essere quello della vaccinazione di massa. Queste persone malvagie stanno diventando furiose perché dal loro punto di visto ci sono già abbastanza risvegliati, che sono portatori di verità. Inoltre, i piani che mettono in atto inciampano in continui contrattempi, cosa che non gradiscono.

Un richiamo di ravvedimento che mi giunge dagli angeli per risvegliare le coscienze è questo: “Lavorare nel bene assiduamente perché le azioni determineranno la vostra direzione! Non sprecate e non sottovalutate il tempo a disposizione perché, quando gli eventi inizieranno a cambiare, il cambiamento sarà irreversibile e sarete impegnati in altro”. Dobbiamo svegliarci e serve che più persone comincino a vedere la realtà delle cose, delle vere intenzioni che stanno dietro a tanti comportamenti e decisioni a tutti i livelli. Le persone devono anche comprendere che debbono prima di tutto cambiare esse stesse, non demandare al potere la responsabilità di cambiare le cose, perché essi non lo faranno. Casomai, si dovranno adeguare alla volontà delle masse, mal volentieri ma non avranno scelta. Però sta alle persone cambiare, comprendere i diritti, dire di no a tante cose che sono sbagliate e fare delle scelte. Se ti guardi intorno immagino avrai notato che la maggior parte della gente crede solo a ciò che gli fa comodo, cioè vuole stare al sicuro, senza dover pensare, scegliere, senza un minimo di responsabilità. Delegano tutto in favore della comodità e pagano il prezzo con la libertà e il vero benessere, a costo di vendersi l’anima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: